SI Hotel & Restaurant

Il progetto, denominato SIHotel & Restaurant (Social Inclusive Hotel & Restaurant), consiste nell'informare, sensibilizzare e coinvolgere strutture alberghiere (Hotel e B&B) e della ristorazione (ristoranti, trattorie e/o pizzerie, bar) presenti sul territorio marchigiano e, conseguentemente la loro clientela, nel progetto solidale di inclusione sociale ed inserimento lavorativo per ragazzi/e con sindrome di Down. Come diventare nostro partner nel progetto?

Alle suddette strutture alberghiere e della ristorazione, che verranno inserite in un elenco degli alberghi e ristoranti solidali della Regione Marche inizialmente, spetta solo il compito di consegnare, come partner del progetto, all’arrivo dei clienti in albergo o al ristorante, la brochure informativa che spiega più in dettaglio il progetto “SIHotel&Restaurantfor A.Ma.Down.

Nella brochure, il cliente leggerà che la eventuale donazione simbolica di 1 Euro (o della somma che vorrà donare), gestita tramite una apposita applicazione software, sarà destinata non solo a sostenere le attività che quotidianamente i ragazzi dell'Amadown frequentano da cinque anni, ma, permetterà loro al conseguimento della maturità della scuola superiore o prima, di essere eventualmente assunti dalle stesse strutture alberghiere e della ristorazione aderenti al progetto ed ottenere, pertanto, un corretto inserimento lavorativo e sociale.

Infatti ogni struttura alberghiera e/o della ristorazione potrà, dopo opportuna formazione acquisita a scuola dai ragazzi Down, inserirli nel proprio organico di lavoro, senza oneri di spesa o, consentire agli stessi di effettuare, una volta diplomati, tirocini, corsi di perfezionamento presso le strutture aderenti all’iniziativa, per poi valutare il loro successivo inserimento lavorativo, eventualmente cofinanziato da A.Ma.Down, negli stessi alberghi, B&B, ristoranti e bar a seguito di convenzioni.

Consapevoli che gli istituti alberghieri risultano essere la scuola superiore ad oggi sempre più frequentata dai soggetti trisomici per predisposizione delle singole capacità individuali, A.Ma.Down ha pensato per tale motivo di coinvolgere le strutture alberghiere e/o della ristorazione nel suo progetto.

Dott. Enrico de Conciliis